Da non perdere
Home / 2019 / Ottobre

Archivi Mensili: Ottobre 2019

L’OGLIASTRA RIAVRA’ PROVINCIA E ASL, L’IMPEGNO DELLA GIUNTA AL CONVEGNO CISL

Stamattina nei locali del Symposion a Porto Frailis si è svolto un incontro organizzato dalla CISL OGLIASTRA dal tema “L’Ogliastra che vorremmo”. La giornalista Giusy Ferreli ha coordinato il dibattimento al quale sono intervenuti vari Sindaci, Massimo Cannas di Tortolì, Gianluca Congiu di Girasole, Davide Burchi di Lanusei, Rosalba Deiana di Elini, Mariano Carta di Perdasdefogu, il sub commissario ex ...

Leggi Articolo »

LE INFRASTRUTTURE PER IL RILANCIO DELL’OGLIASTRA: PORTO E AEROPORTO FONDAMENTALI

ARBATAX. Porto di Arbatax e aeroporto di Tortolì, sembra di essere tornati indietro di un quarto di secolo: nel 1994, nello scalo aereo riaperto l’anno prima, atterravano decine di migliaia di passeggeri, mentre in porto le tratte marittime erano maggiori rispetto a quelle odierne. Per quanto attiene lo scalo aereo, la scorsa settimana, giovedì 10, si è registrato l’ennesimo (l’ottavo) ...

Leggi Articolo »

VERTICE IN CONSORZIO INDUSTRIALE TRA CGIL, CISL, UIL E CONFINDUSTRIA :RIPARTE LA VERTENZA OGLIASTRA

ARBATAX. Riparte la vertenza Ogliastra. A rilanciarla, vista la drammaticità della situazione, è ancora una volta Confindustria Sardegna centrale, presieduta da Giovanni Bitti, di concerto con le segreterie provinciali e territorilali confederali di Cgi-Cisl-Uil. Una riunione è convocata per le 10.30 di lunedì nella sede del Consorzio industriale provinciale dell’Ogliastra, nella zona industriale di Baccasara. Sono invitati a prendervi parte ...

Leggi Articolo »

SANITA’ : ALLARME PER IL REPARTO DI ANESTESIA E RIANIMAZIONE DELL’OSPEDALE DI LANUSEI E PER L’ELISOCCORSO

La Cisl territoriale esprime fortissima preoccupazione per le gravi carenze di personale che si stanno registrando nel reparto di anestesia e rianimazione del nostro presidio ospedaliero. A fronte di quattordici medici previsti in pianta organica, al momento sono presenti soltanto nove figure. Tra queste, si registrano richieste di mobilità verso altri presidi ospedalieri pubblici e un dimissionario che passerà alla ...

Leggi Articolo »